neoneiga banner

neo(N)ews Settembre 2008

Wabi Sabi Cyber² - Cultura e subculture del Giappone contemporaneo

Categoria: - lcs, 21 Set 2008 @ 21:37

Napoli, 3 ottobre 2008

in collaborazione con Ambasciata del Giappone e Dipartimento di Studi Asiatici-Università di Napoli l’Orientale
interverranno 
Giorgio Amitrano, Fabriano Fabbri, Ichiguci Keiko, Miyake Toshio, Marco Pellitteri, Gaetano Ruvolo, Sagiyama Ikuko, Laura Testaverde

La giornata di studi WABI SABI CYBER² si propone di offrire una testimonianza e una riflessione sulla cultura contemporanea giapponese, caleidoscopio in costante mutazione e per questo spesso incomprensibile a molti osservatori occidentali che tentano di analizzarlo. Tale difficoltà di decifrazione non sembra però spaventare i suoi fruitori, in buona parte giovanissimi, che anche in assenza di coordinate culturali e storiche si sono riconosciuti con naturalezza nei linguaggi del nuovo Giappone, dal manga alla letteratura, dal cinema agli anime, alle arti visive ecc. I relatori tenteranno, grazie alla loro conoscenza ed esperienza del mondo giapponese, di fornire alcuni strumenti di approfondimento utili sia agli appassionati della cultura popolare nipponica sia a quanti ancora percepiscono il Giappone come irriducibile alterità. Come indica il titolo - che coniuga due dei più ineffabili e “classici” ideali estetici del Giappone antico con un termine caro alle culture e subculture giovanili - si cercherà anche di individuare nel complesso mosaico del presente le tracce di una tradizione antica e preziosa.

-programma della giornata-

ore 10.30
Saluti e introduzione
Prof.ssa Lida VIGANONI, Rettore dell’Università di Napoli “L’Orientale”
Ministro SHIMIZU Shinsuke Ambasciata del Giappone
Prof. Franco MAZZEI Coordinatore del Dottorato Asia Orientale e Meridionale

I SESSIONE - presiede Paolo CALVETTI (Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”)
11.00
SAGIYAMA Ikuko (Università degli Studi di Firenze)
Wabi e sabi nella tradizione estetica giapponese
11.45
MIYAKE Toshio (Università Ca’ Foscari Venezia)
Mostri made in Japan: orientalismo e auto-orientalismo nell’era della globalizzazione
12.15
Giorgio AMITRANO (Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”)
Il manga secondo Murasaki
12.45 - discussione
13.15 - pausa pranzo

II SESSIONE - presiedono Giorgio AMITRANO e Matteo CASARI (Università di Bologna)
14.30
ICHIGUCHI Keiko (Bologna)
Il manga dentro e fuori dal Giappone
15.00
Gaetano RUVOLO (Sony Computer Entertainment Italia)
Far East & Far West nella storia dei videogiochi

15.30
Fabriano FABBRI (Università di Bologna)
L’arte giapponese tra Biopop e universo liquido
16.00
Laura TESTAVERDE (Napoli)
Il mito nel presente: suggestioni del passato nella narrativa giapponese contemporanea
16.30
Marco PELLITTERI (Università di Trento)
Manga in Europa: i primi risultati di uno studio in corso del mercato e del fandom
17.00 - discussione

Aula delle Mura Greche, Palazzo Corigliano, Piazza San Domenico Maggiore 12 - Napoli


info: 051 381694 – info@nipponica.it

www.nipponica.it

organizzato da:
Associazione Culturale Symballein www.symballein.it

E’ morto Ichikawa Jun

Categoria: - garysan, 20 Set 2008 @ 9:51

E’ deceduto ieri il regista Ichikawa Jun, a cui il “Far East Film Festival” di alcuni anni fa aveva dedicato un corposo omaggio.

The News reported today that director Ichikawa Jun passed away this morning at age 59.
Born in Tokyo in 1948 Ichikawa began his career as director of TV commercials. In the 1980s his hit TV-commercials earned him several awards among them a Golden Lion at the Cannes International Advertising Festival in 1985. In 1987 he moved into filmmaking with BU.SU, which was critically acclaimed and voted one of the top ten films of 1987 by the Kinema Jumpo jury. Since then, Ichikawa has continued to make a new feature films every other year. The stylishness of his films won him a high reputation in Japan as well as internationally. Among his best known films are Tsugumi (1990), Tokiwa - The Manga Apartment (Tokiwaso no seishun, 1996), Tokyo Lullaby (Tokyo yakyoku, 1997) Osaka Story (Osaka monogatari, 1999) and Tony Takitani (2004). Personally I especially like his early films Memories of You (Kaisha monogatari, 1988) and No Life King (1989). Ichikawa’s most recent film Buy a suit (Sutsu o kau) will be premiered at the Tokyo International Film Festival next month.
Although Ichikawa never rose to “stardom” he nevertheless was one of the most reliable Japanese film directors of the past two decades and his untimely dead is a great loss for Japanese cinema. (Fonte: Kinejapan, Roland Domenig)

Top | Home Page

mini logo | | Licenza Creative Commons


Sito ottimizzato per IE5.5+, Netscape 7+, Opera 7+, Mozilla 1.0+, Safari 1.1+ | risoluzione consigliata 1024x768