neoneiga banner

neo(N)ews


2 Fukasaku a Fuori Orario

Categoria: - garysan, 19 Set 2007 @ 12:29

Venerdì 28 settembre 2007

Lotta senza codici d’onore - Prima Visione Tv
(Jingi naki tatakai, Giappone, 1973, col. v.o.sott.it. , dur. 99’)
Regia: Kinji Fukasaku
Un ex-soldato (Sugawara Bunta) interviene in una rissa con nobili intenti ma finisce per arruolarsi presso un clan yakuza. Accetterà il sacrificio richiestogli dal proprio boss e andrà in prigione per salvarlo, ma uscito di galera scoprirà come le promesse fattegli fossero senza valore. Inizia dunque una sequela di massacri mafiosi che lo porterà di fronte al proprio boss traditore. Sfregio ancora peggiore della morte, lo lascerà in vita non per salvare sé stesso, ma per denunciare la morte dell’onore tra gli Yakuza, di cui lui era stato un fulgido ultimo esempio.


Clock tower 3

(Giappone, 2002, dur. 70’)
Regia: di Kinji Fukasaku
Sceneggiatura Yosuke Hirano. Tutte le sequenze animate del videogioco dirette da Kinji Fukasaku.
L’ultima regia di Fukasaku. Orrore dove si fugge e non si combatte quasi mai: martellatori di bambine, mamme non vedenti sciolte nell’acido, nonni omicidi e incestuosi. Nella sopravvivenza di generi sfruttati e consumati, Fukasaku riporta l’inattualità della sua messa in scena da vecchio artigiano del cinema nella forma di immagini che di media hanno una luccicanza che le differenzia da tutto il resto. Operazione singolare da parte di un cineasta, passato (come il recente John Woo di Stranglehold, che Fuori Orario manderà presto in onda integralmente) dalla regia cinematografica alla regia di un videogioco, pur nell’annullamento di una qualsiasi separazione tra le due operazioni; tanto da pensare che qui più che nei suoi film, Fukasaku riesca a trovare una cifra più svelata, naked, denudata proprio per la libertà relativa nel non doversi ancorare a una «fluidità» di sceneggiatura.

e se non vi basta:

Domenica 23 settembre 2007

Metal Gear Solid Digital Graphic Novel - prima visione TV
(Giappone, 2006, video da playstation portatile, colore, dur. 180’)
di Hideo Kojima, disegni Ashley Wood
Ibrido fumetto-cinema-videogioco dove si sfogliano, si ascoltano e si vedono muovere le immagini elettroniche di spie-clone, ninja non-morti, eredità genetiche senzienti che anelano la vita. Il set polare di ghiacci e metalli è lo spazio congelato di questa avventura spionistica di carta numerica il cui tempo è scandito dagli occhi del giocatore-lettore-spettatore. Senza l’ombra fatale del game over non c’è morte ne’ vita per gli attori bidimensionali di questi ipercinetici fumetti digitali, solo il riflesso di un’illusione d’immortalità, la stessa eterna immobile vita-non-vita dei personaggi che adornano l’urna greca di Keats. Produzione: Noriaki Okamura, Konami.

(fonte: Fuori Orario)

1 Commento a “2 Fukasaku a Fuori Orario”

  1. calogero dice:

    Ho avuto occasione di vedere “metal gear” sebbene l’idea potrebbe essere buona
    la trovo un operazione poco godibile in pratica si trattava di fotogrammi stile fumetto
    con relative nuvolette da leggere che anche se potevano “acchiappare” come trama
    risultavano troppo pesanti sul lungo termine e vi parla uno che di film con sottotitoli
    ne ha visti! Meglio “final fantasy” devo ancora vedere “clock tower 3″ di Fukasaku.

Leave a Reply

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <code> <em> <i> <strike> <strong>

Top | Home Page

mini logo | | Licenza Creative Commons


Sito ottimizzato per IE5.5+, Netscape 7+, Opera 7+, Mozilla 1.0+, Safari 1.1+ | risoluzione consigliata 1024x768